risposta-alla-domanda-sullo-sviluppo-web-bd.com

Progettazione di una nuova interfaccia per un'applicazione Web legacy

Situazione attuale:

Abbiamo un'applicazione Web legacy. È in sviluppo da 5 anni e ha già molti clienti. È un prodotto molto critico e anche costoso e i suoi clienti sono grandi organizzazioni, incluso il governo.

All'inizio dello sviluppo, il team non aveva alcun progettista di UI/UX e ogni sviluppatore ha fatto tutti i tipi di lavoro, inclusi back-end e front-end.

Problema:

I clienti non sono soddisfatti dell'attuale UI/UX del sistema.

Domande:

Dovrei affrontare questo problema. Ora ho molti dilemmi e decisioni da prendere.

  1. È meglio apportare modifiche all'interfaccia utente corrente e migliorarla o progettare una nuova interfaccia da zero? (il design attuale è come quello degli anni '90 e apportare grandi cambiamenti è quasi impossibile, specialmente quando si cambia la UX)
  2. Se sono più bravo a progettare una nuova interfaccia, dovrei usare CSS o framework puri come Bootstrap/UI semantica o utilizzare un modello di amministrazione di ThemeForest?
  3. Qual è la tabella di marcia per questo cambiamento? Ad esempio, comprendere il sistema attuale, disegnare nuovi progetti, implementare un nuovo tema, applicarlo al sistema ... Devo applicarlo al sistema o dovrebbero gli sviluppatori? L'attuale sistema ha utilizzato l'approccio classico per la sua implementazione, intendo dire che non è SOA e non è facile cambiare il tema. Inoltre, il codice front-end è mescolato con il back-end. ( Django template builder)
  4. Come trattare con i clienti? Portare un cambiamento così importante è un po 'impegnativo e può avere un effetto negativo sui clienti.
  5. Qualche altro consiglio che dovrei sapere?

Grazie per il tuo tempo.

2
Amir Khademi

Portare un design completamente nuovo può essere catastrofico. Anche ricominciare è portare cose buone, ci vuole tempo. Così tanto tempo. Devi affrontare ogni modale mentale che il tuo cliente ha creato con il nuovo design. Questo è un lungo viaggio e può danneggiare molti utenti.

Invece, puoi lavorare su cose che possono funzionare sia per i vecchi progetti che per quello nuovo. Questo approccio ti darà il tempo di prendere decisioni basate su ogni parte del tuo prodotto e può essere facilmente reversibile. Lavoro in OpsGenie da quasi 2 anni e ho iniziato a cambiare l'interfaccia utente 2 anni fa con questo approccio. Siamo riusciti a modificare l'interfaccia utente dell'applicazione, le pagine pubbliche e i progetti mobili. Lo abbiamo fatto mattone per mattone: applicare nuove funzionalità, cambiare comportamenti strani, ricevere feedback dai nostri clienti.

Se vuoi cambiare le cose. Dovresti chiederti quando e come hai bisogno del tuo prodotto. Se il tuo prodotto è in continua evoluzione, usa il secondo approccio, se non apporta grandi cambiamenti affrontando i modelli mentali attualmente utilizzati con il nuovo design.

Ecco le mie storie dietro l'approccio Lean UX: https://engineering.opsgenie.com/lean-ux-or-how-i-faced-a-living-product-and-prepared-a-design-delivery -roadmap-b0ad2c77b515

https://engineering.opsgenie.com/mental-models-and-how-we-are-shaping-new-application-interfaces-at-opsgenie-6dfd41ea7ace

2
Erkan Kerti

Mettendo da parte i vincoli per un momento, penso che sia estremamente prezioso mostrare al team o all'organizzazione cosa potrebbero avere se si ricomincia da capo. L'approccio Blue Sky, se vuoi. Attira le persone e ti dà la possibilità di scegliere un paio di oggetti UX di grande valore e mostrare come li risolveresti, mostrando davvero cosa può fare una buona UX. Ciò significa ovviamente più lavoro per te, dato che devi progettare questa visione. È un ottimo accompagnamento alle conversazioni iniziali.

L'altro approccio sta cercando di risolvere i problemi di usabilità a poco a poco senza una grande revisione. Ciò significa che è necessario affrontare tutti i piccoli problemi di usabilità nell'interfaccia utente e dare la priorità in qualche modo. La mappatura del punto di dolore è utile per questo. Questo approccio ha un impatto a breve termine in termini di costi, ma probabilmente non migliorerà l'usabilità quanto sei ancora vincolato all'interfaccia utente corrente.

Un approccio misto è selezionare parti dell'interfaccia utente per riprogettare e costruire pezzo per pezzo. Cioè diciamo che ridisegni e sviluppi la navigazione o una pagina dei risultati di ricerca, ecc. Questo può essere disordinato poiché stai introducendo nuovi elementi dell'interfaccia utente in un'interfaccia più vecchia e dovrai vivere con incoerenze per un po '.

La tabella di marcia per l'approccio 1 (approccio Blue Sky) dovrebbe condurre a una fase di esplorazione del progetto in cui esplorare e testare una nuova interfaccia utente e ottenere feedback dagli stakeholder interni, compresa la tecnologia. È davvero uno sforzo di gruppo e i progetti finali definiscono davvero il resto della tabella di marcia. Da lì si tratta di integrare qualsiasi processo di sviluppo software tu scelga. Questo, ovviamente, semplifica eccessivamente l'intero processo, ma il punto è definire prima la nuova interfaccia utente, quindi capire con il tuo team come costruirla e iniziare a suddividere il progetto in Sprint (o comunque lavori).

0
Jess Eddy

un. Se non lo hai, installa sul tuo sito Google Analytics e Mouseflow. Crea schizzi/documenti con il flusso dell'utente principale in base ai risultati di questi due strumenti. In Mouseflow hai anche sessioni video live che puoi cercare.

B. Se hai dei flussi e modelli di successo nei tuoi progetti esistenti, cerca di non cambiare molti di questi nel tuo nuovo progetto o cerca di imitarli. Il resto è possibile riprogettare da zero.

C. Crea prototipi di carta a bassa fedeltà, comunica lo sviluppo in questa fase. Dopo che sei per lo più sistemato sull'interfaccia utente, crea prototipi digitali ad alta fedeltà cliccabili (può anche essere vicino ai progetti finali, con stili e tutto), puoi usare Sketch e Invision per gli strumenti, ad es.

D. Scegli 5 partecipanti che non hanno molta connessione con la tua azienda, crea un elenco di 5 attività per eseguirli e testa i tuoi prototipi cliccabili. Dopo la sessione, monitora quanto erano sufficienti e chiedi loro opinioni su design ed esperienza (puoi trovare questi questionari se esegui test UX Qualitativi su Google, ad es.). Durante le sessioni non guidarli e non aiutarli a parole. Usa la "tecnica ad alta voce", chiedi loro di parlare mentre stanno sfogliando i tuoi modelli e facendo clic per completare l'attività.

0
xul