risposta-alla-domanda-sullo-sviluppo-web-bd.com

Impossibile avviare SQL Server 2012 a causa di un errore di accesso

Di recente ho installato Microsoft SQL Server 2012 su una nuova installazione di Windows 7, ma ogni volta che voglio eseguire il server, ottengo il seguente errore:

Errore 1069: il servizio non è stato avviato a causa di un errore di accesso.

Il seguente utente è configurato per avviare il servizio: NT Service\MSSQL$SQLEXPRESS

Come posso risolvere questo problema?

67
xsl

La risposta a questa potrebbe essere identica al problema con SQL Server completo (NTService\MSSQLSERVER) e questo è reimpostare la password. La cosa ironica è che non c'è password.

I passaggi sono:

  • Fare clic con il tasto destro del mouse sul Servizio nel mmc Servizi
  • Fai clic su Proprietà
  • Fare clic sulla scheda Accedi
  • I campi della password appariranno con voci in essi ...
  • Svuota entrambi i campi password
  • Fai clic su "OK"

Ciò dovrebbe consentire nuovamente l'accesso al servizio e dovrebbe riavviarsi. Strano?

NOTA: se il problema si ripresenta dopo alcune ore o giorni, probabilmente hai una politica di gruppo che sta sovrascrivendo le tue impostazioni e sta arrivando e riprendendo subito.

193
JLo

Questo mi è successo. Un criterio sul dominio stava eliminando i diritti "Accesso come servizio" dell'account utente di SQL Server. Puoi aggirare questo problema usando la soluzione di JLo, ma non affronta in modo specifico il problema dei criteri di gruppo e tornerà la prossima volta che i criteri di gruppo vengono aggiornati sulla macchina.

Il criterio specifico che ha causato il problema per me era: In, Configurazione computer -> Impostazioni di Windows -> Impostazioni di sicurezza -> Criteri locali -> Assegnazioni dei diritti utente: Accedi come servizio

Puoi vedere quali criteri vengono applicati al tuo computer eseguendo il comando "rsop" dalla riga di comando. Segui il percorso della politica sopra elencata e vedrai il suo valore attuale e quale GPO imposta il valore.

15
Aaron

Mentre ("esegui come SISTEMA") funziona, le persone dovrebbero essere informate che ciò significa passare da un account di tipo con autorizzazioni minime a un account che dispone di tutte le autorizzazioni nel mondo. Che non è una buona pratica di installazione consigliata o dal punto di vista della sicurezza.

Se sai cosa stai facendo e sai che il tuo SQL Server verrà sempre eseguito in un ambiente isolato (cioè non su hotel o wifi dell'aeroporto) probabilmente va bene, ma questo crea un vettore di attacco molto reale che può compromettere completamente una macchina se aperta internet.

Questo sembra essere un errore da parte di Microsoft e le persone dovrebbero essere consapevoli delle implicazioni della soluzione alternativa pubblicata.

11

Risolvi il mio problema dopo aver fatto ciò sotto le modifiche nel mio server SQL.

I passaggi sono:

  • Fare clic con il tasto destro del mouse sul Servizio nel mmc Servizi
  • Fai clic su Proprietà
  • Fare clic sulla scheda Accedi
  • I campi della password appariranno con voci in essi ..
  • Svuota entrambi i campi password
  • Fai clic su "OK"
4
Anand Sutar

Risposta breve:
installa gli strumenti di amministrazione remota del server sul tuo SQL Server (è una funzionalità opzionale di Windows Server), riavvia, quindi esegui la gestione della configurazione di SQL Server, accedi alle impostazioni del servizio per ciascuno dei servizi il cui account di accesso inizia con "Servizio NT ... ", cancella i campi password e riavvia il servizio. Sotto le coperte, SQL Server Config Manager assegnerà a questi account virtuali il diritto di accesso come servizio e sarai sulla buona strada.

tl; dr;

Esiste un catch-22 tra le impostazioni predefinite per un dominio Windows e l'installazione predefinita di SQL Server 2012.

Come accennato in precedenza, la configurazione predefinita del dominio Windows ti impedirà di definire il "login come servizio" direttamente tramite Modifica criteri di gruppo sul computer locale (almeno tramite la GUI; se si installa il modulo Powershell ActiveDirectory (tramite il download degli strumenti di amministrazione del server remoto ) puoi farlo tramite script.

E, per impostazione predefinita, l'installazione di SQL Server 2012 esegue i servizi in "account virtuali" (servizio NT\prefisso, ad es. Servizio NT\MSSQLServer. Questi sono come account di computer locali, non account di dominio, ma non è ancora possibile assegnare loro l'accesso come diritti di servizio se il tuo server è unito a un dominio. Il programma di installazione di SQL Server tenta di assegnare il diritto all'installazione e allo stesso modo lo strumento di gestione della configurazione di SQL Server tenta di assegnare il diritto quando cambi account di accesso.

E il bellissimo catch-22 è questo: gli strumenti di SQL Server dipendono da (alcuni componenti di) RSAT per assegnare l'accesso come diritto di servizio. Se non ti capita di avere RSAT installato sul tuo server membro, SQL Server Config Manager fallisce silenziosamente nel tentativo di applicare l'impostazione (nonostante tutta la vistosa verifica pre-installazione che esegue) e finisci con servizi che non si avviano.

L'unico suggerimento di questo requisito che sono stato in grado di trovare nel documento Blizzard di SQL Server e Account virtuale è stato questo: https://msdn.Microsoft.com/en-us/library/ms143504.aspx#New_Accounts , cerca RSAT.

4
BobHy

Ho avuto un problema simile che è stato risolto con il seguente:

  1. In Services.MSC fai clic sulla scheda Accesso e aggiungi l'utente con i privilegi e la password minimi (sul servizio che genera l'errore di accesso)
  2. Avviando SQL Server per essere eseguito come amministratore

Se l'utente è un utente di dominio, utilizzare il nome utente e la password del dominio

2
guest

Una possibilità è quando vengono installati gli strumenti di dati del server sql Bi, mentre il server sql era già impostato.

Soluzione: - 1.Riparare il server sql con l'istanza di installazione

se la soluzione non funziona, vale la pena dedicare tempo a interferire con services.msc

1
guest